Please select your page

Poesie leopardiane

Il grande poeta Giacomo Leopardi scrive che "compito della Poesia oltreché commuovere, persuadere, è anche conservare l'antichità della lingua: lingua nobile e peregrina; stile sostenuto; ricerca del dissueto, del lontano, dell'indefinibile, del vago: di quel vago e incerto che la favorisce sommamente".

Io ho seguito la lezione leopardiana.

Ditemi voi, dopo Leopardi, quale vero grande poeta è sorto in Italia?